English version | Cerca nel sito:

Anniversario del genocidio armeno

24 aprile 1915 - 2009


A 94 anni dallo sterminio del popolo armeno, nel mondo si moltiplicano le iniziative per difendere la verità storica.
Mentre la Turchia chiede l'ingresso nella Comunità Europea e il Presidente degli Stati Uniti vola ad Ankara, le comunità armene di tutto il mondo commemorano il triste anniversario del "genocidio dimenticato", il Metz Yeghern.

Matera: dal 7 aprile al 30 giugno
Chiesa di Santa Maria de Armeniis
Mostra fotografica "La tragedia del popolo armeno. Il primo genocidio del xx secolo". Ingresso libero, tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00.

Roma: 16 aprile ore 18.30 
Centro culturale Maloyan - Salita San Nicola da Tolentino, 17
Presentazione del libro "I Baroni di Aleppo" di Flavia Amabile e Marco Tosatti. Intervngono: Shaykh 'Abd al Wahid Pallavicini, Marco Impagliazzo, Marco Tosatti, Emanuele Aliprandi, Robert Attarian.

Padova dal 18 al 30 aprile
Biblioteca Universitaria, via S. Biagio, 7
Mostra Bibliografica “Libri armeni dei secoli XVII-XIX”.
20 aprile, ore 17.00: presentazione della mostra. 
28 aprile, ore 17.00: incontro-dibattito "Una cultura di frontiera: gli armeni tra Oriente e Occidente".

Milano, 22 aprile ore 21.00
Casa armena, piazza Velasca 4
Prof. Giulia Lami dell'Università degli Studi di Milano parlerà della figura di Raphael Lemkin (1900-1959 giurista polacco) e del concetto di genocidio.
Intermezzo musicale: Ani Martirossyan accompagna la soprano Rosy Svazlian.
Pietro Kuciukian presenta il video "Grida del silenzio" di Valeria Parisi, produzione 3D.

Roma: 22 aprile 2009, ore 17.30
Casa della Memoria, Via San Francesco di Sales, 5
Storie senza storia: gli Armeni. Convegno - Dibattito.
Sarà proiettato il documentario: "Storie senza storia" del Prof Federico Rorato e del Dr. Paolo Facco.

Padova: 23 aprile 2009 ore 21.00
Fronte Del Porto Film Club, Via Santa Maria Assunta, 20
Proiezione del film La leggenda della fortezza di Suramdel regista armeno Sergei Paradjanov, in lingua georgiana sottotitolata in francese.
a cura di Cinema&Indipendente Padova.

Venezia: 24 aprile 2009, ore 10.30
Collegio armeno Moorat Raphael, Dorsoduro 2596.
Inaugurazione mostra documentaria-fotografica dedicata ai massacri di Adana, Cilicia, del 1909, tragico preludio dello sterminio del 1915 e di cui quest’anno ricorre il centenario.

Padova: 24 aprile 2009 , ore 11.30 
Municipio di Padova
Cerimonia ufficiale di commemorazione alla presenza del Sindaco di Padova e di un rappresentante della comunità Ebraica. 

Padova: 26 aprile 2009, ore 21.00
Bastione Alicorno, Piazzale Santa Croce
secuzione della pièce polidrammatica Ritorno ad Araratdi Justine Z. Rapaccioli. Musiche di Komitas e Johannes Brahms, poesie di Daniel Varujan 
e letture di Franz Werfel, Antonia Arslan e Armin Wegner.

Roma: 6 maggio, ore 18.00
Casa della Memoria, Via San Francesco di Sales, 5.
Inaugurazione della mostra Fotografica "Armin T. Wegner e gli armeni in Anatolia nel 1915".
Interverrà all'inaugurazione l'Arch. Misha Wegner figlio di Armin T. Wegner, autore delle fotografie che documentano il genocidio. La mostra rimarrà aperta fino al 16 maggio.

24 aprile 2009

Commenti

Metz Yeghern

il genocidio degli armeni

Nel quadro del primo conflitto mondiale (1914-1918) si compie, nell’area dell’ex impero ottomano, in Turchia, il genocidio del popolo armeno (1915 – 1923), il primo del XX secolo. Con esso il governo "dei Giovani Turchi", che ha preso il potere nel 1908, attua l’eliminazione dell’etnia armena, presente nell’area anatolica fin dal VII secolo a.C.
Nella memoria del popolo armeno, ma anche nella stima degli storici, perirono i due terzi degli armeni dell'Impero Ottomano, all’incirca 1.500.000 persone. Molti furono i bambini islamizzati e le donne inviate negli harem. La deportazione e lo sterminio del 1915 sono stati preceduti dai pogrom del 1894-96 voluti dal Sultano Abdul Hamid II e da quelli del 1909 attuati dal governo "dei Giovani Turchi".

leggi tutto

Scopri nella sezione