English version | Cerca nel sito:

Fiaccole di luce

uomini giusti in tempi oscuri


Per il Giorno della Memoria 2010

Il Sindaco Letizia Moratti annuncia i nuovi nomi dei Giusti: oltre a Marek Edelman, Vasilij Grossman e Guelfo Zamboni avranno un albero nel Giardino del Monte Stella Neda Soltani, Giacomo Gorrini e Enrico Calamai.

Venerdì 22 gennaio, ore 9.00, Milano
Teatro Derby, via Mascagni 8 - MM1 S. Babila


Convegno Internazionale sulle figure esemplari di Marek Edelman, Vasilij Grossman e Guelfo Zamboni.
A queste figure sarà dedicato un albero nel Giardino virtuale dei Giusti d'Europa nel sito www.wefor.eu. in costruzione per il progetto europeo WeFor - I Giusti contro i totalitarismi. Identità e coscienza europea sul web

Organizzato dall'Associazione per il Giardino dei Giusti di Milano (composta dal Comitato per la Foresta dei Giusti, dal Comune di Milano e dall'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane).

Interventi di Gabriele Nissim, Konstanty Gebert, Adriano Dell'Asta, Antonio Ferrari, Giuseppe Piperno, e del figlio di Grossman, Fedor Guber. Modera Francesco M. Cataluccio.

"Oggi occorre di nuovo insegnare ai giovani che la cosa più importante è la vita e solo dopo viene il quieto vivere"
Marek Edelman

"La storia dell'uomo è la lotta del grande male che cerca di macinare il piccolo seme dell'umanità. Ma se anche in momenti come questi l'uomo serba qualcosa di umano il male è destinato a soccombere"
Vasilij Grossman

"Sapevo bene che i certificati erano falsi. Li rilasciavo coscientemente a persone che non avevano niente a che fare con la cittadinanza italiana. Cosa dovevo fare per salvarli?"
Guelfo Zamboni

Per informazioni e richieste di materiali in alta risoluzione clicca qui

21 gennaio 2010

Commenti

Educazione

la didattica di Wefor al servizio della memoria

Diffondere la conoscenza dei Giusti tra i giovani è tra i principali obiettivi di Gariwo. Il veicolo più efficace è il rapporto con la scuola, attraverso gli insegnanti impegnati a confrontarsi con i problemi contemporanei nella formazione della coscienza civile e morale delle nuove generazioni... La memoria, individuale e collettiva, è un tassello fondamentale nella formazione dei giovani e un potente strumento nelle mani degli educatori: per questo parliamo di memoria educativa nella costruzione dell’identità...
Gariwo ha sviluppato con gli educatori, docenti, accademici, intellettuali e associazioni, sia in Italia che all’estero, uno scambio di esperienze, di informazioni e di elaborazioni, da rendere disponibili a tutti gli operatori della formazione, sotto forma di progetti didattici, riflessioni, relazioni, riferimenti teorici, indicazioni bibliografiche e notizie dal mondo dell’istruzione...
Per indicare i Giusti come punti di riferimento della coscienza europea, con il progetto Wefor abbiamo creato la didattica deGardini virtuali d’Europa, dove idealmente sono piantati gli alberi per i Giusti dei diversi Paesi; una sezione è interamente dedicata alle scuole, dal titolo significativo YouFor, in cui sono raccolti i materiali per gli insegnanti, i contributi delle classi, gli elaborati e le ricerche degli studenti, oltre a un vasta raccolta di supporti di approfondimento. 

leggi tutto

Scopri nella sezione

Multimedia

Stefano Levi Della Torre, Una giustizia fuorilegge

convegno "Le virtù dei Giusti e l'identità dell'Europa"